no-body la nostra esperienza

Sabato 27 Novembre, la redazione di Radio Mast per il network di Radio 20 Zero ha partecipato in prima persona all’esperienza teatrale No-Body. Ci troviamo nella splendida cornice di Villa Burba Rho per conoscere i creatori e promotori di questa iniziativa lanciata da LULE ONLUS in collaborazione con Compagnia Teatrale FavolaFolle che sta facendo parlare molto, soprattutto in questi giorni dedicati al contrasto della violenza contro le donne.

Accolti da personale preparatissimo, iniziamo la nostra esperienza attraversando vari scenari che portano i partecipanti ad interagire in prima persona con attrici che raccontano attraverso parole, suoni, colori e movimenti, storie di sfruttamento sessuale.

La tensione è molto alta sin dall’inizio da parte di tutti i partecipanti, ma durante la performance tutti sono coinvolti a dare il proprio contributo per continuare la storia insieme. Dopo iniziali imbarazzi, non si può che entrare nel vivo della rappresentazione fino a sentirsi parte di un mondo che fino a quel momento può essere sconosciuto a molti, la prostituzione.

In questo gioco tra attori e partecipanti si evidenziano le difficoltà, i dolori e le sofferenze che devono vivere ogni giorno donne maltrattate, usate e distrutte nell’anima e nella psiche. Non potendo raccontare l’esperienza completa perché anticiperebbe troppo quello che invece andrebbe vissuto in prima persona, vi raccontiamo solamente che ognuno ha sentito sulla propria pelle la responsabilità di un mondo sconosciuto.

Alla fine del percorso, le emozioni sono così tante che le persone si uniscono in un religioso silenzio come a rispetto di quello che hanno provato durante l’esperienza per poi discutere apertamente con gli organizzatori tutte quelle domande e quesiti che si sono accesi post-esperienza. 

Abbiamo avuto il piacere di farci spiegare dettagliatamente l’iniziativa da Alessandro Boscardin di LULE ONLUS in questa intervista:


EDUCARE CON L'ARTE

Ancora una volta l’arte fa da veicolo a messaggi fortissimi, tutto quello che non può essere raccontato a parole viene portato in scena attraverso un’esperienza sensoriale completa e una grande menzione va al regista e direttore artistico di “Compagnia Teatrale FavolaFolle”: Carlo Compare, che con il suo lavoro straordinario ha portato a compimento un progetto straordinariamente toccante.

Scopriamo insieme quali energie e quanto tempo serve a realizzare un progetto come No-Body nell’intervista al regista:

IL PUNTO DI VISTA DELLE ATTRICI

Siamo andati a conoscere in prima persona due delle attrici della compagnia teatrale, Giada Catone e Chiara Corvetto che tra uno spettacolo e l’altro ci hanno velocemente raccontato anche cosa si prova a prendere parte a questa iniziativa molto particolare e soprattutto il grande sforzo e lavoro che c’è dietro ad ogni singolo passo. I turni sono interminabili, l’installazione dura dalle 17:00 alle 21:00 per il sabato e la domenica dalle 10:00 alle 19:00 con giusto il tempo di rimettere in sesto la scenografia e ripartire con un altro spettacolo subito dopo, ma la professionalità è altissima. Il pubblico rimane estasiato e coinvolto in pieno ad ogni singola rappresentazione e quello che ascoltiamo all’uscita, i commenti e le sensazioni sono ancora più forti. 

Ci siamo fatti raccontare proprio da loro il significato di questa esperienza nell’intervista con Gabriele Natali:

Scopri anche...

Interviste

NO! alla violenza – Rho risponde così

io non ci passo sopra 27 Novembre, la redazione di Radio Mast per il network di Radio 20 Zero ha partecipato alla realizzazione della scritta davanti alla Biblioteca Popolare di Rho per dire NO alla violenza, con un messaggio fortissimo “Io non ci passo sopra” in collaborazione con il Centro Antiviolenza di Rho Hara.  Abbiamo assistito con molto entusiasmo a questo importantissimo momento simbolo per la popolazione Rhodense ma soprattutto […]

today27 Novembre 2021 125

condividi l'articolo

RADIO 20 ZERO

VOCI IN RETE

Licenza SIAE RadioWeb – Streaming - Protocollo web: 3867
Ente gestore: Barabba’s Clowns onlus - Via Gran Sasso, 4 – 20044 Arese (MI)
Cell. 3358300876

0%