io non ci passo sopra

27 Novembre, la redazione di Radio Mast per il network di Radio 20 Zero ha partecipato alla realizzazione della scritta davanti alla Biblioteca Popolare di Rho per dire NO alla violenza, con un messaggio fortissimo “Io non ci passo sopra” in collaborazione con il Centro Antiviolenza di Rho Hara.  Abbiamo assistito con molto entusiasmo a questo importantissimo momento simbolo per la popolazione Rhodense ma soprattutto per tutte quelle persone fragili che ogni giorno hanno bisogno di essere protette, tutelate e guidare al contrasto alla violenza.

Ci racconta l’esperienza proprio Chiara del centro anti violenza di rho:


I giovani sono il motore e la voce, lo dice Paolo Bianchi, assessore alle politiche giovanili di Rho, presente per la realizzazione della scritta ma anche come promotore dell’iniziativa:.

<<Questo momento è un seme che piantiamo, un punto dove cominciare a creare una cultura collettiva su questo argomento importantissimo. A partire dai prossimi anni mi aspetto di vedere per questa occasione sempre più persone fino a riempire tutto lo spazio davanti alla Biblioteca Popolare. Ognuno di noi avrà la responsabilità di essere in prima persona il promotore con la speranza, un giorno, di non aver più bisogno di un centro antiviolenza>>

Ascoltiamo la sua intervista qui:

le iniziative della biblioteca

La biblioteca popolare di Rho contribuisce all’iniziativa proponendo ed esponendo una selezione di libri dedicati all’argomento che potrete prendere in prestito, leggere e condividere con tutti, grazie a tutto il circuito CSBNO che risponde a questo momento culturale importante aprendo le porte a questi argomenti ancora, per molti, sconosciuti.

Abbiamo intervistato Elena Campoccia, vicepresidente della Biblioteca Popolare di Rho:

condividi l'articolo

0%